• Connect with us:
Oscar Di MontignyMario VentoPietro ScrimieriFlavio PacelliRaffaella Gueze

24-25 settembre 2020
DIGITAL & LIVE EDITION

Home · 2020 · I Protagonisti

I Protagonisti

Comunicazione Italiana conta su un network di oltre 1200 speaker, provenienti dal mondo accademico, dell’impresa, delle istituzioni e dell’informazione.

Conosci i protagonisti del Forum della Comunicazione
Conosci i protagonisti del Forum della Comunicazione Digitale
Conosci i protagonisti del Forum Public Affairs
Conosci i protagonisti delle Risorse Umane
Conosci i protagonisti del Design


 

Marco Alberti
Marco Alberti  
Head of International Institutional Affairs / Enel spa
Marco è un business diplomat con oltre 20 anni di esperienza professionale nel settore pubblico e privato. Laureato con lode in Diritto Internazionale all'Università di Bologna, ha conseguito un master in Marketing & Comunicazione Commerciale presso l'Università del Salvador di Buenos Aires. Dopo un'esperienza in azienda come junior sustainability manager, nel 2000 entra in carriera diplomatica, prestando servizio prima a Roma, come Vice Capo Gabinetto del Sottosegretario di Stato, poi in Argentina e negli Stati Uniti, ricoprendo ruoli di crescente responsabilità rispettivamente presso l'Ambasciata d'Italia a Buenos Aires e il Consolato Generale a New York. In questi anni, si dedica ad attività di diplomazia economica, ed in particolare al supporto all'internazionalizzazione delle aziende italiane e al coordinamento delle Istituzioni deputate. Da sempre focalizzato sul tema dell'innovation-driven diplomacy, ha approfondito il nesso fra diplomazia e business, partecipando a numerosi negoziati di natura multi-stakeholder e acquisendo una solida competenza in materia di pianificazione strategica e supporto allo sviluppo internazionale. Dopo un'esperienza di lavoro presso l'Ufficio Stampa e Comunicazione del Ministero degli Affari Esteri, nel 2012 viene temporaneamente assegnato ad Enel come responsabile Affari Istituzionali Internazionali, ruolo che ancora ricopre, con azione estesa ad oltre 30 Paesi del mondo. Attualmente a riporto dell'Amministratore Delegato, coordina le attività di global public affairs del Gruppo, supporta le Linee di Business nello sviluppo internazionale e collabora con l'Unità strategica di Enel su temi geopolitici e geo-economici di rilievo globale, con un focus particolare su transizione energetica, cambio climatico, State-to-city diplomacy. Da 7 anni è sherpa Enel nel G20-B20 e rappresenta il Gruppo nella task force Energy, Sustainability & Climate. Inglese e spagnolo lingue di lavoro. E' stato campione nazionale juniores e promesse in atletica leggera e pre-olimpionico nel 1996. Sposato con Lucia, ha tre figli, Isabel, Blanca e Lucas.

Video correlati

Intervista a Marco Alberti (Enel) - Forum Economy Roadshow Roma


 
Claudio Arcovito
Claudio Arcovito  
Responsabile Sostenibilità e Politiche Sociali / Anas spa
Laureato in Ingegneria Elettronica nel 1992, inizia la propria carriera nel Marketing delle telecomunicazioni prima in Telecom Italia, occupandosi del lancio della rete ISDN presso il segmento consumer, e dal 1999 in Albacom, dove è responsabile del mercato Small Medium Enterprise. In Albacom si occupa anche della gestione del processo di rebranding quando l'azienda viene acquisita da British Telecom. Prosegue quindi l'esperienza in BT Global Service dove ricopre il ruolo di Head of Marketing per l'Italia fino al 2009, quando entra a dirigere l'agenzia di Comunicazione e Relazioni Pubbliche "Zigzag" di Roma. Dal 2015 è in Anas dove inizialmente ricopre l'incarico di Responsabile Brand e Immagine, occupandosi della definizione della nuova corporate identity e di progetti con forte impatto a livello di brand (tra cui il bando di riqualificazione delle case cantoniere, e il progetto di street Art "GRAArt"). Successivamente è Responsabile Marketing e Servizio Clienti di Anas, dove si prende carico del progetto di internalizzazione del contact center. Attualmente è Responsabile Servizio Clienti e CSR, ed è fortemente impegnato sulla definizione e valorizzazione della strategia di Sostenibilità dell'azienda.

 
Andrea Bagnolini
Andrea Bagnolini  
Direttore Generale / AssoBirra - Associazione dei Birrai e dei Maltatori
Andrea Bagnolini si occupa da 20 anni di relazioni pubbliche e istituzionali nel mondo pubblico e privato, avendo collaborato con aziende, associazioni, istituti di ricerca e formazione. Oggi lavora nel mondo confindustriale come direttore generale di AssoBirra ed è membro del Consiglio di Amministrazione del CoReVe. Vice presidente della Ferpi e già delegato per il Lazio dell'Associazione Italiana della Comunicazione Pubblica e istituzionale, si è occupato per anni di ricerca nel campo dei media digitali. Recentemente è stato tra i contributori del volume "I Nuovi Foodmakers", raccolta di interviste e testimonianze sullo stato dell'arte del mondo del food&beverage contemporaneo.

 
Silvia Boschetti
Silvia Boschetti  
Head of Communication and CSR / Citi (Corporate And Investment Bank, Private Bank)
Lavora nel mondo del marketing e della comunicazione d'impresa da oltre 20 anni. Attualmente è responsabile per le attività di comunicazione e responsabilità sociale della banca americana Citigroup per il mercato italiano. Nel suo ruolo oltre a gestire i rapporti con i principali stakeholder, sviluppa progetti a sostegno dell'occupazione e dell'imprenditoria giovanile. Prima di approdare a Citi ha lavorato per Deutsche Bank e per l'agenzia di PR MSL Group occupandosi di crisis management e di progetti di comunicazione internazionale.

 
Massimo Canducci
Massimo Canducci  
Faculty Global / Singularity University ; Chief Innovation Officer / Engineering ingegneria informatica
Si occupa di IT e Innovazione dal 1990, lavora su tematiche di innovazione, nella ricerca, nella consulenza e nella formazione specializzata. Keynote speaker in conferenze nazionali ed internazionali sui temi dell'Innovazione, della Sostenibilità, della Digital Transformation, dell'Innovation Management e del Futuro. È professore all'Executive MBA Ticinensis, insegna Innovation Management all'Università di Torino e Consultancy and Soft Skills al MIBE dell'Università di Pavia, fa inoltre parte del Comitato di Indirizzo della Facoltà di Ingegneria dell'Università di Firenze. Partecipa a numerosi gruppi di lavoro internazionali che operano sui temi di Innovazione Industriale, di Blockchain e DLT, di Intelligenza Artificiale e di Gestione dei Processi di Innovazione, a livello italiano (UNI), europeo (CEN) e mondiale (ISO e Nazioni Unite).

 
Fabrizio Cataldi
Fabrizio Cataldi       
Founder & Chairman / For Human Relations srl
Classe '64, consulente di comunicazione d'impresa. Expertise in comunicazione integrata, start-up, semiologia della comunicazione, marketing relazionale. Inizia il percorso professionale in imprese di comunicazione; poi da professionista collabora con RCS, Telecom Italia, Tim, Monroe, Enel, Ericsson, Iperclub, Gruppo Pro. Nel 1998 fonda esCogito, soluzioni creative di comunicazione. Nel 2001: dà vita al primo "portale" della Comunicazione, poi Business Social Media, oggi punto di riferimento per il top management di aziende e istituzioni.

 
Fabrizio Cilli
Fabrizio Cilli  
Information Security Officer / Open Fiber spa
Professionista dell'ICT dal 1999, quando ha aperto la sua prima ditta individuale, da allora ha girato il mondo in sella a grandi progetti di digitalizzazione e trasformazione, focalizzandosi per più di 15 anni su temi Cyber Security & Risk. Oggi InfoSec Manager di Open Fiber, collabora da Contributor con il Team Digitale Italia: Lifelong Learner, Digital Master, fa del #knowledgesharing, della #crowdsecurity, ragioni di vita professionali, promuovendo la cyber awareness verso clienti e fornitori, indistintamente, con lo scopo di rafforzare il tessuto imprenditoriale, ben oltre la propria azienda. Spesso parte della cosiddetta "Innovation Pipeline", nelle aziende per cui lavora, approccia al machine learning in ambito Cyber OSINT e studiandone l'applicazione all'interno di prodotti di Behavioral Analysis, Network Visualization & Sampling, facendo della "demistificazione" e dello studio sull'AI una (importante) missione. Ha supportato primari istituti finanziari italiani, nonché la pubblica amministrazione centrale, nell'adozione di tecnologie di data analytics e "applied machine learning" all'interno dei loro programmi pluriennali di investimento.

 
Francesco Colace
Francesco Colace  
Professore associato / Università degli Studi di Salerno
Trovare il modo per raccontare se stesso e il proprio lavoro in poche righe è operazione complessa e spesse volte inutile: si rischia di descrivere esperienze senz'anima e di non far cogliere tutta quella che è stata la passione e la fatica che ha caratterizzato un cammino professionale cominciato all'inizio di questo nuovo secolo. Chi sono? Uno studente, un ingegnere, un ricercatore, un professore che ha come obiettivo quello di insegnare ai propri allievi ad imparare. Amo l'Università degli Studi di Salerno che, orgogliosamente, rappresento per il mondo. Sono fortunato perchè il mio è un lavoro che mi piace e mi gratifica. Sono in un bel gruppo di ricerca, il KnowMan Group, fatto da amici prima che da colleghi. Collaboro con gruppi di ricerca e aziende nazionali e internazionali. Nell'ambito della ricerca mi interesso di Knowledge Management, Affective Computing, Sentiment Analysis, Internet of Things, Recommender System, Sicurezza in Rete e tutto ciò per cui provo curiosità. Sono affascinato dalla commistione del mondo umanistico con le nuove tecnologie. Credo nella frase: Think Digital Be Human!

 
Matteo Colle
Matteo Colle  
Head of External Relations and CSR / Cap Holding spa
Classe '75 e cresciuto a pane e Bim Bum Bam, ben presto passa ai pensatori tedeschi e si guadagna una Laurea in Filosofia. Milanese di nascita e romagnolo di adozione, è spesso in transito tra Rimini, Roma e Milano dove vive e lavora. Da quasi 20 anni si occupa di comunicazione e public affairs, cercando di fare del suo meglio per fare sì che cittadini, aziende e istituzioni dialoghino tra loro con soddisfazione di tutti. Scrive, insegna e non tifa per nessuno, nemmeno in politica.

 
Elisa D'Antona
Elisa D'Antona  
Consulente per la sicurezza sul lavoro e il benessere organizzativo / Eco-Consult srl
Entro nel mondo della consulenza aziendale come psicologa clinica, interessata ai contesti organizzativi e alle loro dinamiche con la prospettiva di attivare processi di sviluppo e cambiamento volti a costruire sistemi di convivenza, funzionali alle aspettative dei singoli, dei gruppi e dell'organizzazione in generale. Da più di 10 anni in lavoro nell'ambito della promozione e prevenzione di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, in Eco-Consult mi interesso in particolare di valutazione e gestione dei rischi psicosociali in azienda, oltre a progettare specifici percorsi di formazione e comunicazione della sicurezza a 360°.

 
Dario D'Odorico
Dario D'Odorico  
Senior Director Italy / Indeed
Dario ha lavorato per piu di 20 anni nel mondo IT, la maggior parte di questi in IBM ricoprendo diversi ruoli sia in Italia che a livello internazionale. Ha deciso poi che fosse giunta l'ora di divertirsi anche un po' e quindi ha accettato molto volentieri l'offerta di Indeed perché non c'è niente di meglio che "aiutare le persone a trovare lavoro" o come recita lo slogan ufficiale "We help people get jobs".

Video correlati

Engagement Aumentato | Forum Della Comunicazione 2018

Come aumentare il coinvolgimento di dipendenti e candidati attraverso il digitale

Digital Recruiting & Branding Evolution - HR Executive Circle, Roma/Milano ottobre 2019 - Intervista

Dario D'odorico, Senior Sales Director Italy - INDEED

Digital Recruiting & Branding Evolution - HR Executive Circle, Milano ottobre 2019 - Intervista

Dario D'odorico, Senior Sales Director Italy - INDEED

Dario D'Odorico, Senior Director Italy | Indeed | Digital Talk

Le strategie di marketing a servizio della Talent Attraction"

Avv. Francesco Rotondi | LabLaw | Coronavirus Impact la svolta nell'organizzazione del lavoro


 
Oscar Di Montigny
Oscar Di Montigny  
Chief Innovation, Sustainability and Value Strategy Officer / Banca Mediolanum (Gruppo Bancario Mediolanum)
Chief Innovation, Sustainability and Value Strategy Officer di Banca Mediolanum; AD di Mediolanum Comunicazione; ideatore di MCU - Mediolanum Corporate University. Editorialista, divulgatore e speaker internazionale, conduttore di trasmissioni radiofoniche e televisive, attivista. Autore del blog Riflessioni per il terzo millennio e del bestseller Il tempo dei nuovi eroi. Fondatore della start-up innovativa a vocazione sociale Be Your Essence, movimento culturale e società benefit che nasce con l'obiettivo di diffondere i principi della Innovability e la forza di una economia vissuta per-il-Bene. Appassionato dell'umano.

 
Giulia Genuardi  
Head of Sustainability Planning and Performance Management / Enel spa

 
Antonio Giacomucci
Antonio Giacomucci  
Regional Health, Safety and Environmental Manager / ABB
Antonio Giacomucci has been Head of Environment, in the Health Safety and Environment (HSE) & Sustainability function, since 2019. Antonio joined ABB in 1992 as Researcher at the Corporate Research Center in Daetwil and in Milano. He led projects on solid insulating materials, computer simulation for predictive maintenance, toxicological aspects of dielectric gases and environmental impact of products in their lifecycle.

 
Vincenzo Giliberti
Vincenzo Giliberti  
Solution Design & Innovation Director / Teleperformance Italia - In & Out spa
Laureato in Ingegneria con successivo dottorato di ricerca presso il Politecnico di Bari, Innovation Manager presso il registro del MISE, svolge il ruolo di Innovation Director di Teleperformance Italia, filiale del Gruppo Teleperformance S.E., presente in Europa con 96 Call Center e in Italia con oltre 2.500 dipendenti. In TP dal 2005, è stato responsabile del progetto di ricerca e sviluppo finanziato dal 7°FP dell'UE denominato Sensei, con alcune Università europee e di diversi progetti di Speech Analysis, RPA e AI. Precedentemente ha lavorato per nove anni come ICT Project Manager per il Gruppo IBM, e per 2 anni come ricercatore per il CO.RI.N.T.O. Consorzio Naz. Ricerca Tecnologia a Oggetti di IBM ed APPLE. Parallelamente all'attività aziendale ha svolto attività di docente a contratto per insegnamenti di Gestione di Progetti e di Innovazione per il Politecnico di Bari e per alcuni Master dell'Università del Salento e della Basilicata. Membro della Commissione ICT dell'Ordine degli Ingegneri di Taranto, ha organizzato diversi workshop su innovazione e start-up. È sposato e ha una figlia, Azzurra. Appassionato di viaggi e di arte moderna astratta è stato autore per Milano Book City del reading "La sedia nel mio giardino in Puglia: come Mondrian ha modificato la nostra esistenza".

 
Marco Giunta
Marco Giunta  
Chief Risk Officer / Zurich Italia - Zurich Insurance Group
Marco è Chief Risk Officer del Gruppo Zurich in Italia dal 2018. Laureato in Discipline Economiche e Sociali all'Università Bocconi di Milano, inizia il suo percorso professionale in banca d'affari a Londra presso Deutsche Bank. Dal 2008, è stato consulente direzionale e strategico dapprima in Oliver Wyman e successivamente in The Boston Consulting Group. Da consulente ha guidato diverse progettualità in ambito di pianificazione strategica ed M&A, innovazione e digitalizzazione, capital management e risk management per importanti realtà bancarie e assicurative in molti paesi europei (tra cui UK, Germania, Francia e Italia), Arabia Saudita e Sudafrica. Nel 2005 è stato inserito nella Dean's Honors List della New York University.

 
Raffaella Gueze
Raffaella Gueze  
Responsabile Ufficio Sostenibilità Settore Ambiente / Comune di Bologna
Mi sono laureata con passione in Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio presso Alma Mater Studiorum e da 17 anni mi occupo di sostenibilità ambientale all'interno del Settore Ambiente del Comune di Bologna. Sono esperta di percorsi partecipati e organizzazione di workshop sulla sostenibilità. Partecipo come project coordinator a progetti internazionali di innovazione sul diverse tematiche tra cui i cambiamenti climatici www.blueap.eu . La rigenerazione urbana www.rockproject.eu, le Partnership Pubblico-Privato www.lifegaia.eu Sono referente per i network internazionali tra cui i principali ICLEI, EUROCITIES. Dal 2015 faccio parte degli A"genti del cambiamento" rete di dipendenti che l'amministrazione ha istituito con l'obiettivo di creare un supporto alla cultura dell'innovazione organizzativa e al miglioramento continuo negli enti pubblici. Attualmente frequento l'Executive Master in Business Innovation Design alla BBS per sviluppare competenze nel campo del design thinking applicato al contesto dei servizi innovativi pubblici. Partecipo come Senior Expert esterna a progetti di cooperazione internazionale con la Cina sul tema sviluppo sostenibile.

 
Stefania Lallai
Stefania Lallai  
Vice President Sustainability / MSC Mediterranean Shipping Company
Laureata in Lingue e Letterature Straniere Moderne presso l'Università degli Studi di Torino nel 1990, ha conseguito un MBA presso la Warwick Business School ed è iscritta all'Ordine Nazionale dei Giornalisti dal 1997 come Pubblicista. E' Responsabile della Comunicazione e della CSR di TNT Express Italy, azienda leader nel settore del trasporto espresso facente parte della multinazionale TNT N.V., proprietaria delle Poste Olandesi. Da sempre attiva nell'ambito della comunicazione e del marketing, ha introdotto e sviluppato per TNT le tematiche relative alla Responsabilità Sociale d'Impresa, facendo della Business Unit italiana il fist mover a livello di Gruppo e conseguentemente una best practice per i progetti socio-ambientali. Collabora attivamente con il World Food Programme (PAM) delle Nazioni Unite allo sviluppo di iniziative umanitarie, tra cui il programma School Feeding. Tra i maggiori riconoscimenti ottenuti in questo ambito da TNT, il Premio Takunda 2008. Oltre a gestire i rapporti con i media, sovrintende alle Relazioni Istituzionali di TNT.

Video correlati

Intervista a Stefania Lallai, Forum della Sostenibilità 2013

SOSTENIAMO IL CAMBIAMENTO


 
Veronica Losa
Veronica Losa  
Head of Environment, Health and Safety / Metro (Metro Italia Cash and Carry spa)
Veronica Losa è dal 2018 l'Head of EHS di Metro Italia Cash and Carry. Attiva nell'ambito della salute e sicurezza sul lavoro, ha lavorato per più di 15 anni in Shell ricoprendo diversi ruoli sia in Italia che a livello internazionale. Nel 2019 consegue un executive master in management con specializzazione in energy presso il Politecnico di Milano discutendo una tesi dal titolo: "Embracing HSE as a key part of running a successful business". È promotrice di una cultura aziendale caratterizzata da relazioni autentiche e da un valore condiviso per la sicurezza perché "engagement drives performance and those who feel listened to and cared for are safer and perform better".

 
Federico Luperi
Federico Luperi   
Direttore Innovazione & Nuovi Media (GMC) / Adnkronos
Toscano classe '68, ha 25 anni di militanza giornalistica, dall'essere cronista in provincia (Il Telegrafo) a scrivere di sport (La Nazione), da caposervizio in una redazione grafica a "capo di notte" di un quotidiano (Il Giorno), direttore di una web-testata giornalistica (News2000) e di un intero portale internet (Libero). Studioso di storia medievale, si interessa (troppo) di gastronomia. Ama il golf e le immersioni subacquee. Nominato nel 2005 Vicedirettore Multimedia Adnkronos, ristruttura la presenza sul web del gruppo e incrementa la produzione e la gestione di contenuti multimediali, fino a trasmettere i video confronti per le elezioni politiche del 2006 contemporaneamente in diretta su tv, satellite, web e telefonia mobile. Nominato nel 2009 Direttore Innovazione & Nuovi Media del Gruppo Adnkronos, si occupa anche di portare Adnkronos Comunicazione nelle Digital PR.

Video correlati

Dario D'Odorico, Senior Director Italy | Indeed | Digital Talk

Le strategie di marketing a servizio della Talent Attraction"

Gianluca Bonacchi, Evangelist, Employer Insights | Indeed | Digital Talk

Gianluca Bonacchi, Evangelist, Employer Insights | Indeed

Helga Niola, Southern Europe Recruiting Manager | ClubMed | Digital Talk | Indeed

Helga Niola, Southern Europe Recruiting Manager | Club Med

Smart Recruiting nell'era della Digital Transformation | Digital Talk Indeed

Valerio Vacca, Direttore della Comunicazione | Tempocasa | Digital Talk | Indeed

Francesca Ravasi, HR Manager | Tempocasa | Digital Talk | Indeed


 
Andrea Maffini
Andrea Maffini  
CEO / Jack Blutharsky (Orange Media Group) ; CEO / Orange Media srl
Andrea Maffini, attualmente ricopre due cariche in quanto CEO di Romanimata - Cross-media company italiana - e CEO di High Quality Italy - azienda che si occupa di internazionalizzazione di imprese italiane. È inoltre Presidente della Fondazione ITS Roberto Rossellini per il cinema e l'audiovisivo, ha 45 anni e vive a Roma. Si cimenta con importanti esperienze nel settore dell'editoria e dell'advertising finche' nel 1998 la Rete lo intriga e gli fa deviare radicalmente il suo percorso professionale: entra a far parte del team di Unicity, pluripremiata Web Factory italiana, partecipando in prima persona ad importanti iniziative di grande impatto mediatico. Precorrendo i tempi, nel 2008 da' vita a Comunika TV, la prima webtv dedicata al mondo della comunicazione e del marketing, ed e' stato fondatore di Assowebtv, Associazione delle webtv italiane. L'attenzione e la sensibilità ai contenuti digitali Rete lo portano a valorizzare le produzioni video in modalità trans mediale, mentre nella costante ricerca dello sviluppo imprenditoriale e della diversificazione anche su mercati esteri da vita insieme ad un gruppo di professionisti ad una seconda azienda dedicata all'internazionalizzazione delle imprese e la valorizzazione del Made in Italy all'estero. Nella sua storia personale e professionale vi è una costante: la ricerca continua come chiave di lettura della realtà presente e futura.

Video correlati

Intervista ad Andrea Maffini, Forum Sailing Cup 2012

Punta Ala


 
Luca Marini
Luca Marini  
Corporate Communication & CSR Associate Director / Amplifon spa
Luca joined Amplifon Group in September 2018, leading a diverse and international team devoted to the assessment, protection and enhancement of corporate reputation and citizenship's footprint worldwide. Along his career he has been focusing on three main areas: - Corporate Newsroom & Executive Leadership Profiling; - Corporate Citizenship and Public Affairs; - Issue & Crisis Management. Before joining Amplifon, Luca was responsible for Corporate Reputation and Interactive Media in Whirlpool Corporation, in the EMEA Headquarters, for almost 3 years. From 2011 to 2015 he served as Senior Account Executive for the international communication consultancy Hill+Knowlton Strategies, advising manufacturing and healthcare global leaders and executing multi country tailored Public affairs, Corporate communication and Issue & Crisis strategic projects.

 
Giorgio Metta
Giorgio Metta  
Prof. Direttore Scientifico / IIT Istituto Italiano di Tecnologia
Giorgio Metta è il direttore scientifico dell'Istituto Italiano di Tecnologia (IIT). Laureato in ingegneria elettronica con lode (1994), ha ottenuto un PhD (2000) dall'Università di Genova. Dal 2001 al 2002 è stato postdoc presso il prestigioso AI-Lab del Massachusetts Institute of Technology (MIT). Ha lavorato all'Università di Genova e dal 2012 è anche Professore di Robotica Cognitiva presso l'università di Plymouth (UK). Ha gestito per conto di IIT i rapporti con gli enti finanziatori e le relazioni internazionali, ed in questo ruolo è stato membro del consiglio di amministrazione di euRobotics aisbl, l'associazione di riferimento per la robotica europea. Giorgio Metta ha ricoperto la carica di Vice Direttore Scientifico di IIT dal 2016 al 2019. Ha coordinato la partecipazione a due dei centri di competenza del Ministero dello Sviluppo Economico per l'industria 4.0 (ARTES4.0, START4.0). È stato uno dei tre rappresentanti italiani al forum G7 sull'intelligenza artificiale del 2018 e, più recentemente, uno degli autori dell'Agenda Strategica Italiana sull'Intelligenza Artificiale. Ha coordinato lo sviluppo del robot iCub per oltre un decennio rendendolo, di fatto, la piattaforma di riferimento per la ricerca nell'IA. Attualmente, ci sono più di 40 robot nel mondo, in laboratori di ricerca di paesi quali Giappone, Cina, Singapore, Germania, Spagna, Regno Unito e Stati Uniti. Le sue attività di ricerca si svolgono nel campo dei sistemi bioispirati e della robotica umanoide, con particolare riferimento alla progettazione di macchine che possano imparare dall'esperienza. Giorgio Metta è autore o co-autore di più di 300 pubblicazioni scientifiche ed ha lavorato come PI in circa una dozzina di progetti di ricerca internazionali ed industriali.

 
Mauro Nova
Mauro Nova  
Direzione Gestione - Responsabile Area Minori/Project Manager / Atipica Onlus
Lavoro nella cooperazione da oltre venti anni e mi occupo in particolare di gestione delle risorse umane e project management. Ho maturato una significativa esperienza nell'ambito della corporate social responsability e, di conseguenza, anche di conciliazione fra gli obiettivi economici e gli obiettivi sociali. Da qualche anno, il tema di una community estesa nello spazio e nel tempo è entrata nell'agenda del team con cui lavoro e ci stiamo occupando di welfare generativo, inclusione della diversità e attenzione globale ai bisogni di tutta la filiera dei portatori di interessi inclusi i bisogni comunicativi. Attualmente ricopro la carica di Presidente della cooperativa Atipica, vicepresidente del Consorzio di cooperative CS&L e sono membro del distretto di economia solidale della Brianza (Desbri).

 
Flavio Pacelli
Flavio Pacelli  
Responsabile delle Risorse Umane e dell'Area Benessere Organizzativo - RSPP / Eco-Consult srl
Psicologo del Lavoro, RSPP, mi occupo da più di 10 anni di Salute e Sicurezza sul lavoro e consulenza aziendale, con particolare attenzione agli aspetti di Stress Lavoro Correlato e burn out. Con il mio gruppo di lavoro progettiamo ed eroghiamo corsi di formazione in ambito pubblico e privato su tematiche inerenti alla SSL, Sviluppo e Benessere Organizzativo, Comunicazione, Team Building. Nel 2008 sono stato responsabile di un progetto in collaborazione con la "Sapienza Università di Roma" sul Benessere Organizzativo e i rischi psicosociali, ho collaborato con l'"Università di Tor Vergata" insegnando a Scienze Infermieristiche e con l'" Sapienza Università di Roma" svolgendo dei seminari con i Tecnici della Prevenzione.

 
Luciano Pirovano
Luciano Pirovano  
Global Sustainable Development Director / Bolton Alimentari - Bolton Food spa
Luciano Pirovano ricopre il ruolo di Global Sustainable Development Director presso Bolton Food, e dal 2017 è anche Chairman dell'International Seafood Sustainability Foundation (ISSF). Con più di dieci anni di esperienza in altre aziende leader del Food&beverage, è entrato in Bolton nel 2003 come Marketing Manager del Business Domestic, è diventato International Marketing Director e, dal 2009, ricopre il ruolo di Global Sustainable Development Director. Inoltre, nel 2008, ha partecipato alla creazione dell'ISSF in qualità di membro fondatore. Luciano ha preso parte all'espansione internazionale del business aziendale e grazie a questo ha acquisito una profonda conoscenza dei principali mercati stranieri e della filiera del tonno e ciò gli ha permesso di lavorare per migliorarne la sostenibilità. Luciano ha partecipato attivamente al lancio del progetto "Qualità Responsabile", la strategia di Responsabilità Sociale d'Impresa di Bolton Food, ottenendo alcuni risultati importanti nel campo della sostenibilità ambientale e sociale come, per esempio, la partnership pluriennale con WWF.

 
Gabriele Pontalti
Gabriele Pontalti  
Direttore / Gruppo Battistolli
Highly motivated Human Resources Manager with demonstrated experience in multinational context. I love to broaden my management horizons developing and incorporating cutting-edge HR strategies, models and examining in depth innovative subjects of HR managements like social innovation, smart work, sustainable business and corporate welfare. I love to meet organizational challenges and achieve corporate goals in creative and respectul ways. I am a high determined person, fresh with a lot of ideas that I like to shape in a dynamic and challenging work environment.

 
Davide Reina
Davide Reina  
Senior Lecturer Marketing / SDA Bocconi School of Management
DAVIDE REINA, economista d'impresa. Professor, SDA BOCCONI School of Management, Managing Partner VISIONANDO, Columnist, CORRIERE INNOVAZIONE. Il suo campo d'azione riguarda la strategia, l'innovazione e lo sviluppo. Laureato con lode all'Università Bocconi e allievo del Professor Marco Vitale, Davide Reina ha nella prima parte della sua carriera lavorato come manager di imprese multinazionali in Europa e Cina. Da tredici anni è docente alla SDA Bocconi di Milano e allo SDA Bocconi Asian Center di Mumbai e, come managing partner di VISIONANDO, supporta le imprese nella definizione ed implementazione di piani industriali, strategie competitive, innovazioni di prodotto e processo. Da quattro anni collabora con Corriere INNOVAZIONE, scrivendo articoli relativi alle tematiche dell'innovazione, dei nuovi scenari tecnologici e industriali, delle energie rinnovabili e dell'auto elettrica. Negli ultimi dieci anni Davide Reina ha scritto sei libri, inerenti l'economia green, l'economia d'impresa e la politica industriale.

 
Riccardo Salierno
Riccardo Salierno  
Chief Information Officer / Sapio Produzione Idrogeno Ossigeno srl
Quasi 35 anni di esperienza nell' IT: dopo l'inizio della sua carriera presso l'Ospedale San Raffaele di Milano Riccardo Salierno ha trascorso 2 anni in Agusta Westland e 10 anni in Astra Zeneca Italia, come IT Manager della divisione Fitofarmaci e coordinatore di progetti europei all'interno del Gruppo. Dopo questa esperienza il manager ha ricoperto per 2 anni il ruolo di CIO nel Gruppo Manuli Packaging ed infine 11 anni in Liquigas come CIO. Dal 2013, CIO del Gruppo Sapio guida un team di 20 persone .

 
Roberto Savini Zangrandi
Roberto Savini Zangrandi  
Board Member / Compassion Italia Onlus e Compassion España
Roberto Savini Zangrandi , laureato in legge, Board of Directors' Member Compassion Italia Onlus e Compassion Spagna, Direttore Generale di Quadrifor dal 2012 al gennaio 2020, ha maturato una significativa esperienza come Direttore HR e Organizzazione in CSI Piemonte, Lottomatica S.p.A., Swiss Re Italia, Unione Italiana di Riassicurazione, gestendo importanti progetti sia di sviluppo aziendale che di riduzione di attività, in Italia ed all'Estero. In precedenza ha coperto il ruolo di Responsabile delle Relazioni Sindacali e Gestione del personale in Contraves Italiana S.p.A., nonché di HR Manager, in Italia ed all'Estero, in Alitalia S.p.A. E' stato Presidente di AIDP, ( Associazione Italiana per la Direzione del Personale), per il Lazio, Vice Presidente Nazionale e Presidente Nazionale dal 2008 al 2011. Curioso per natura, ama leggere, ascoltare musica, il teatro, il cinema, viaggiare, confrontarsi con gli altri. Sposato, ha 3 figli e due nipoti.

 
Pietro Scrimieri
Pietro Scrimieri  
Direttore Risorse Umane, Organizzazione e Legale / Acquedotto Pugliese spa
Attualmente ricopre l'incarico di Coordinatore Amministrativo e Servizi Centrali e Direttore Risorse Umane e Organizzazione di Acquedotto Pugliese S.p.A. È laureato in Economia e Commercio ed ha l'abilitazione di Dottore Commercialista, inoltre ha conseguito un Master in Gestione di Impresa presso il Politecnico di Milano. Importante e significativa l'esperienza maturata in ambito dirigenziale presso prestigiose aziende sia private che pubbliche in vari campi: quello finanziario, della produzione metalmeccanica e farmaceutica, dei pubblici servizi (Banca del Salento, Gruppo Natuzzi, Ares Serono, Bosch, Lupiae Servizi). Esperienze diversificate, costantemente nell'ambito della Direzione Risorse Umane e Organizzazione e nella Direzione Generale, con il leitmotiv della "persona", chiave di volta per raggiungere performance di successo specie nell'attuale delicata fase di digital trasformation. Nel 2018 pubblica il Suo primo libro "Oltre ogni comoda certezza - dalla comfort zone alla proattività", in cui affronta gli aspetti teorici ed empirici degli stati comportamentali e dell'importanza del passaggio dalla neutralità all'apertura. Un'opera autorevole in cui vengono anche sviluppate varie teorie sull'importante correlazione tra lo studio e lo sviluppo dei comportamenti organizzativi e la gestione delle proprie performance. La sua grande esperienza e passione per la formazione gli hanno consentito per nove anni di avere la responsabilità della cattedra di "Gestione delle Risorse Umane e Organizzazione Aziendale" presso la Facoltà di Economia e Commercio di Bari e "Gestione del Personale" presso il Politecnico di Bari, quest'ultima rinnovata per l'anno accademico in corso (a.a. 2019/2020). Nel 2014, nel ruolo di Direttore Risorse Umane AQP, ha avuto la lungimirante intuizione di fondare l'AQP Water Academy, centro formativo di eccellenza la cui finalità principale è il continuo sviluppo delle competenze tecniche e manageriali del personale interno ed esterno all'Acquedotto Pugliese.

 
Antonio Sileo
Antonio Sileo  
Direttore Osservatorio Innov-E / I-Com - Istituto per la Competitività
Antonio Sileo è fellow presso GREEN dell'Università Bocconi ed è Direttore dell'Osservatorio sull'innovazione energetica dell'Istituto per la Competitività (I-Com) di Roma. Ha collaborato con l'Energy Watch dell'ISPI-Istituto per gli studi di politica internazionale ed è stato non-resident fellow presso il Caspian Strategy Institute di Istanbul. I suoi interessi di ricerca sono i mercati dell'energia, le politiche energetiche e ambientali e l'automotive. È stato in staff alla direzione di ANIGAS, Associazione Nazionale Industriali Gas, di Confindustria ed ha svolto docenze e ricerche presso il Politecnico di Bari. Ha lavorato a numerosi progetti di ricerca e di consulenza per aziende private, associazioni di categoria, società ed enti pubblici. Ha pubblicato articoli su varie riviste ed è stato autore o curatore di libri. Notista energetico, dal 2008 collabora alla Staffetta Quotidiana e dal 2009 contribuisce regolarmente a lavoce.info e a varie testate, specializzate e generaliste.

 
Vito Sinopoli
Vito Sinopoli  
Editore / Business People
È giornalista pubblicista. Nel 1992 fonda Editoriale Duesse di cui è tuttora presidente e che pubblica 9 testate B2B (elettronica di consumo, elettrodomestici, videogiochi, home video, cinema, giocattoli, tv, licensing, idrosanitari, beauty) e 4 importanti mensili rivolti al grande pubblico (Best Movie, Business People, YouTech e Voilà).

 
Guido Stratta
Guido Stratta  
Head of HR Development, Training, Recruiting and Senior Executives / Enel spa; Founder / il mare in tasca
Nato a Torino nel 1961, laureato in giurisprudenza. Inizia la carriera professionale presso Italgas SpA, 1988, in qualità di Responsabile Relazioni Sindacali del Gruppo e Responsabile Personale, Organizzazione e Servizi U.O. di Roma. Nel 2001, in Wind, è Responsabile Sviluppo, poi Responsabile delle Relaz. Industriali. Nel 2002 entra nel Gruppo Enel come Responsabile Relazioni Industriali Divisione Generazione ed Energy Management, poi nominato Resp. Personale Corporate. Diverrà Head HR Divisione Mercato nel 2006 e Head HR Divisione Energie Rinnovabili nel 2009. Dal 2010 al 2013 è A.D. di Enel.si e 3Sun, società del Gruppo Enel. Dal 2014 è Responsabile HR, Senior Executive e Holding HR Business Partner del Gruppo Enel.

Video correlati

Francesco Rotondi, LabLaw | La svolta nell'organizzazione del lavoro | Digital Talk 2020

Avv. Francesco Rotondi | LabLaw | Coronavirus Impact la svolta nell'organizzazione del lavoro


 
Elisabetta Tromellini
Elisabetta Tromellini  
Dirigente CSR-Sostenibilità / FNM Group spa
Attualmente a capo della Funzione Organizzativa Sviluppo Sostenibile di FNM, società quotata in Borsa e secondo operatore nazionale nel campo del trasporto ferroviario, del trasporto pubblico locale, della mobilità sostenibile. Nell'ambito delle responsabilità in capo alla sua funzione, attua il coordinamento sui temi della mobilità sostenibile, dell'ambiente e dell'efficienza energetica del Gruppo FNM, sviluppa strategie di sostenibilità in linea con piano industriale e gestisce le attività e le risorse relative alla redazione della Dichiarazione consolidata Non Finanziaria (Bilancio di Sostenibilità). Da sempre impegnata sui temi di sostenibilità e di salvaguardia dell'ambiente, ha infatti conseguito una laurea in Oceonografia Biologica alla University of Washington a Seattle (USA) e una in Lettere Moderne indirizzo geografico all'Università Statale di Milano. La doppia formazione scientifica e umanistica le ha permesso di coniugare, con estrema naturalezza, scienza e tecnologia, servizi e pratiche, politiche di tutela e valorizzazione ambientale con le esigenze dei gestori, degli amministratori e del semplice cittadino. Ha iniziato la sua carriera presso l'Università Ca' Foscari di Venezia per poi passare, dopo esperienze in società private, come consulente (ENEA-ISPRA) distaccata al Ministero dell'Ambiente. Ha lavorato per il Magistrato alle Acque di Venezia e dal 2012 ha collaborato con la Direzione Generale Ambiente, Energia e Sviluppo Sostenibile di Regione Lombardia, successivamente presso MM S.p.A. E' stata membro del Board di Mapintec-Mapei S.p.A. e di NordCom S.p.A. Iscritta all'Ordine Nazionale dei Giornalisti dal 1989, ha partecipato a numerose conferenze internazionali come relatrice e moderatrice. Autrice di oltre 40 pubblicazioni scientifiche, un centinaio di articoli su riviste di settore e quotidiani e di due libri sulla salvaguardia delle acque dall'inquinamento editi da Marsilio. Coordina il Gruppo di lavoro "Sostenibilità" di ASSTRA. Componente della "Sustainable Development Commission" di UITP. Docente universitaria sui temi CSR e Sostenibilità. Membro del Comitato scientifico della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile e membro del CSR Manager Network. Nel biennio 2016-2018 Presidente del Club "Milano alla Scala" del Soroptimist International d'Italia. Firmataria della Dichiarazione promossa dalla Commissione Europea sull'uguaglianza e pari opportunità nel settore dei trasporti.

 
Mario Vento
Mario Vento  
ProRettore / Università degli Studi di Salerno
Mario Vento, diventa molto giovane ordinario di Sistemi di Elaborazione delle Informazioni all'Università di Salerno. Svolge attività di ricerca in Intelligenza Artificiale dal 1986, quando questo termine caratterizzava una scienza all'inizio dei propri passi, ben lontana dagli inimmaginabili traguardi che ha raggiunto oggi. A 44 anni ottiene un importantissimo riconoscimento scientifico, attribuito solo allo 0.25% degli scienziati a livello mondiale nel settore della Pattern Recognition, per la rilevanza delle sue ricerche sull'Intelligenza Artificiale, e diventa così "Fellow Scientist" dell'associazione scientifica Internazionale IAPR (vedi qui). Si interessa di Intelligenza Artificiale e Robotica Intelligente dall'inizio della sua carriera accademica e il suo obiettivo è quello di rendere le macchine ed in particolare i robot in grado di comprendere ciò che li circonda: riconoscere oggetti e persone, per queste ultime stimare l'età, il genere e carpirne le emozioni a partire dal volto, nonché le attività che stanno svolgendo, con la più generale mira di progettare robot in grado di interagire con gli esseri umani per svolgere compiti tipici degli umani. Queste attività scientifiche hanno condotto il prof. Vento a molteplici e prestigiosi riconoscimenti a livello scientifico; l'impatto scientifico delle sue ricerche sull'Intelligenza Artificiale è tale da collocarlo, già dal 2015 nella lista dei scienziati italiani più importanti a livello nazionale nel settore ingegneria (vedi qui), e poi nel 2017, al 67000 posto tra più influenti scienziati a livello internazionale nelle varie discipline; un risultato importante tenuto conto dei circa 12 milioni di scienziati attualmente attivi nel mondo. I suoi lavori scientifici, tutti pubblicati sulle più importanti riviste scientifiche o presentati a rilevanti congressi scientifici sono circa 300 e circa 9400 le citazioni ricevute ad oggi, con alcuni contributi citati oltre 1000 volte. (vedi qui). La sua carriera familiare è ricca di grandi successi: la moglie, Sandra, 33 anni al suo fianco e tre figli Manuela, Giulia e Bruno, motivi di grande orgoglio.

 
Anna Villari
Anna Villari  
Responsabile Identity, CSR e Direzione Comunicazione / A2A spa
Anna Villari è responsabile Corporate Identity e Social Responsibility della multiutility lombarda A2A. Laureata in Economia, inizia il suo percorso professionale nel 1989 in ASM Brescia, oggi A2A, per realizzare ricerche di mercato e poi seguire la start up della gestione soste. Dal 1997 si occupa di comunicazione di marketing e interna. Nel 2005 si trasferisce a Roma per seguire il rebranding della prima società elettrica (Elettrogen/Endesa Italia), ceduta da Enel nell'ambito del processo di liberalizzazione del mercato energetico e acquisita dalla spagnola Endesa con ASM Brescia. Dal 2005 è di nuovo in A2A con diversi ruoli tra i quali Responsabile del Marketing Strategico. Inizia a occuparsi di CSR nel 2010

 
Bruno Villavecchia
Bruno Villavecchia  
Dirigente Responsabile Area Ambiente ed Energia / AMAT Agenzia Mobilità Ambiente e Territorio srl
Economista nato in Cile, è in AMAT dal 2000. Fondatore del capitolo italiano dell'European Forum of Renewable Energy Sources, ha esperienza quasi ventennale nello sviluppo sostenibile ed energie alternative. Responsabilità manageriali e tecnico-scientifiche in ambiti nazionali ed europei, con intensa attività convegnistica e pubblicistica, nonché pianificazione di settore per conto del Comune di Milano. Docenza universitaria su cambiamenti climatici e inquinamento locale. Attività ventennale di progettazione CDM e partecipazione a progetto e promozione della piattaforma EXPO 2015. Ha condotto studi sullo sviluppo urbano nelle diverse variabili (energia, rifiuti, traffico, trasporti, attività produttive), anche in collaborazione con le principali agenzie di Nazioni Unite.

 
Selina Xerra
Selina Xerra  
Direttore Corporate Social Responsibility e Comitati Territoriali / Iren spa
Giornalista di formazione umanistica, si è occupata per oltre vent'anni di comunicazione ambientale e di sostenibilità. Dal 2015 è Direttore Corporate Social Responsibility e Comitati territoriali del Gruppo Iren. In questo ruolo cura l'elaborazione delle linee guida e la pianificazione degli obiettivi di sostenibilità integrati nel Piano strategico, la rendicontazione non finanziaria, la pianificazione e le attività di stakeholders engagement ed è membro del Sustainabile Finance Committee del Gruppo. Partecipa a diversi tavoli di lavoro nazionali e internazionali quali, ad esempio, Corporate Forum for Sustainable Finance, CSR Manager Network, Global Compact Network Italia.